Primo link in Calabria: StarLab-Panorama!

Sono talmente contento che non so da dove cominciare per raccontarvi tutto, tutto quello che abbiamo fatto fino ad arrivare ad oggi. Un anno e mezzo di parole seguito dai goduriosi FATTI! La cosa bella è che da ora in poi dal punto di vista tecnico sarà molto più semplice :-) Non posso che ringraziare tutti coloro che direttamente ed indirettamente durante la notte ed il giorno, nelle pause e nei momenti più seri, hanno trovato del tempo da impiegare per rendere tutto questo realtà: Grazie Joe, Stefanauss, Spax, Vin-San e tutti voi dell’HLCS e HLCZ. E grazie ROMA che da capoccia di questa comunità ci ha guidati verso un futuro di TeraByte liberi XD

Bella Fish!” – “Bella Nino

La nostra rete comincia da piccoli passi gli stessi che oggi abbiamo compiuto insieme. Vi invito quindi a pingare la sottorete 10.88.1.1/24 ed a guardare questa bellissima immagine qui sotto.

20120312LinkCatanzaro

Inoltre grazie a tutte le pippe mentali che abbiamo fatto nella scelta dell’hardware, questo fine settimana faremo già il secondo link (che culo) XD

Corso Hardware Ninux.org a Roma, 13-14-15 Aprile 2012

Volete fare dei nodi che siano in grado di resistere all’apocalisse imminente? Se la risposta è SI, non vi resta che fare le valigie ed andare a Roma nel week-end del 13-14-15 Aprile 2012 per seguire il corso hardware della community ninux.org. Sarà un ottimo spunto per poter parlare di tutte le future collaborazioni della rete e delle prospettive della community. Maggiori informazioni le potrete trovare a breve su blog.ninux.org

Il programma è:

  1. venerdì sera teoria
  2. sabato teoria e pratica al chiuso
  3. domenica pratica all’aperto: montaggio di un vero nodo

L’obiettivo è formare squadre che potranno lavorare in autonomia e creare nuove reti Ninux-like in giro per l’Italia. Fateci sapere se avete intenzione di venire ed eventualmente quanti siete possiamo cercare di trovarvi un posto dove dormire.

Chi di voi della Calabria è interessato ad organizzarsi in gruppo può contattarci mandando una mail a calabria [chiocciola] ml.ninux.org

Altri dettagli verranno comunque comunicati su questo blog il prima possibile.

La Rocket e la Grid (che aspettano di parlare tra loro)

Ciao a tutti, volevo condividere con voi le installazioni che ho fatto oggi a Catanzaro. Le configurazioni sono già state testate in passato e quindi ritengo che esse siano sicuramente funzionanti. Purtroppo essendo solo in 5 ore non sono riuscito a portare a termine questo lavoro, anche perché preso da questioni personali (come tutti immagino). Per adesso quindi mi limito a comunicarvi che stiamo facendo piccoli passi, piccolissimi forse, ma senza mai fermarci. Il che spero porterà nel breve termine alla realizzazione del primo nodo a Catanzaro.
Godetevi quindi queste foto:

L’installazione della Rocket + AirMax:

2012-02-27 16.58.39

Questo device è attivo con internet.

2012-02-27 16.58.16

L'obbiettivo della Rocket

L’obbiettivo della Rocket

La grid da 23dB allo Starlab: questo device è spento perchè ho solo montato l'antenna.

La grid da 23dB allo Starlab: questo device è spento perchè ho solo montato l’antenna.

1° Workshop Ninux Calabria – Foto e Slide

Ecco a voi qualche foto di del nostro workshop:

Replicheremo lo stesso workshop anche a Catanzaro!

Abbiamo anche realizzato del materiale digitale che spero di caricare presto nella nostra rete :-)

UPDATE – Ecco i link con tutte le presentazioni prodotte:

Introduzione: la logica rinnovata di una rete libera di Vincenzo Bruno

Il protocollo di routing OLSR di Vincenzo Pirrone

Storia della rete Ninux.org. Nascita di Ninux Calabria di Luigi Smiraglio

Un’antenna colore cielo ed il palo su cui montarla

Ieri allo *lab abbiamo colorato l’antenna, usando un colore che aiutasse a renderla meno vistosa dalla strada. Abbiamo optato per un colore blu cielo e questo è il risultato:

Ovviamente abbiamo colorato solo queste parti metalliche e non la grid.
Precedentemente però avviamo risolto un ploblema più serio di questo. Siccome il palo a cui attaccheremo l’antenna è del diametro di 11 cm, non trovavamo staffe adatte per poter montare un palo ad L su cui mettere l’antenna per cui anche in questo ci siamo dovuti un po’ ingegnare. La soluzione ci è venuta per caso mentre guadavo con gli altri clienti del negozio il materiale presente. In pratica abbiamo pensato di usare una barra filettata da potere piegare ad U e quindi collegare al palo ad L che vedete in figura. Mentre per un altro attacco usiamo sempre la stessa barra filettata ma piegata leggermente affinche si possano fare coincidere i 4 fori dell’attacco. Mi rendo conto che è un pò difficile spiegare bene la cosa a parole quindi vi farò vedere i risultati di quello che dico nella prossima e si spera ultima installazione del nodo a Catanzaro, così potrete anche apprezzare di vedere l’opera completata e finita :-)

VoIP in regalo per lo *lab HLCZ

Ciao a tutti,
Sono riuscito a trovare un buon telefono VoIP su eBay annunci e l’ ho quindi acquistato per donarlo allo StarLab di Catanzaro. È un grandstream budge tone-200. Abbastanza per essere configurato con liberailvoip e poter mettere su un doppio account. Uno per avere un numero geografico virtuale del tipo 0961xxxxxxx e l’altro per avere le chiamate in uscita verso tutti i fissi italiani. Altri dettagli ve li comunico dal vivo 😀

Anche perché come vi ho detto spero di portare avanti la politica del VoiP 😀