Il nodo di pasquetta

Scritto da RurikoSte , parti in corsivo da Bornagain

Pomeriggio uggioso di fine Marzo , dicono sia pasquetta, mi chiama al telefono Bornagain: “Tiriamo su il nodo ReggioCal::Bice?”

Mi improvviso, dunque, a supporto nel montaggio di un nodo ninux. Ci manca una pinza per crimpare, per cui sappiamo già che svolgeremo solo una prima parte del lavoro ovverossia:
discesa del cavo di rete utp in canalina e cassetta tv lungo 2 piani;
predisposizione dell’alimentazione per la nanostation;
prova segnale dell’access point dentro casa.

Qualche inconveniente abbastanza (penso) consueto (il cavo che si blocca in discesa, e le cassettine indisponenti), ma l’attività procede abbastanza spedita, intervallata dalle mie domande sull’abc della parte tecnica.

Predisponiamo, quindi, l’alimentazione per il POE ( che verrà portata a termine il giorno seguente) e per l’access point: in casa il segnale c’è!

Il coordinamento tra me e Stefania ha permesso, nonostante la sua inesperienza in questo campo,  in un paio di ore di fare oltre metà del lavoro .. a dimostrazione che la volontà e il mettersi in gioco senza remore in prima persona sono elementi indispensabili per un buon lavoro di squadra.

il giorno seguente insieme l’ormai rodata coppia Bornagain – Virgilio ha fatto il resto.. 20130402_185903_595stesura del currogato in esterno, fissaggio su palo della nanostation precedentemente configurata, crimpatura dei cavi.

Nessun puntamento di precisione (impossibile anche visto il forte vento) .. vedere andare su il nodo a -72dbm e in due minuti essere dentro Ninux è stata una soddisfazione.20130402_185109_595

ps. cosa abbiamo imparato? che configurare gli apparati e testarli prima di montarli ti evita un sacco di casini e da la soddisfazione a lavoro finito di vedere già attivo tutto ciò per cui hai buttato sangue fino quel momento20130402_185037_595

Nella fase di iperattività (cui purtroppo seguirà un certo periodo di stasi fino Giugno) di questi giorni sono stati effettuati altri due sopralluoghi con foto e progettazione dei prossimi nodi ..

Volete aiuto da parte della comunità Ninux per montare il vostro nodo? Un aiuto da parte vostra nel mettere su almeno un altro nodo prima. Regola fondamentale per rendere la rete veramente comunitaria e partecipata

Stay Tuned

UPDATE 5 Aprile ore 23

Migliorato il puntamento dell’antenna .. nonostante la potenza sia stata scesa di 4 dbm il segnale è migliorato di 5-7 dbm .. in sostanza a parità di potenza emessa si sono guadagnati 10 dbm di media

Un pensiero su “Il nodo di pasquetta

  1. Pingback: Ruriko Ste is up | Ninux Calabria

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>